Star Wars Episode IX: intervista a Colin Trevorrow

Foto
A fine settembre uscirà il suo nuovo film The Book of Henry, un noir che vede protagonisti Naomi Watts, Lee Pace, Jacob Tremblay e che racconta la storia di […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

A fine settembre uscirà il suo nuovo film The Book of Henry, un noir che vede protagonisti Naomi Watts, Lee Pace, Jacob Tremblay e che racconta la storia di una madre single e dei suoi due figli di cui uno è un vero e proprio genio.

Stiamo parlando di Colin Trevorrow, regista di Jurassic World, e prossimo regista di Star Wars Episode IX. Lo abbiamo incontrato durante il Capalbio International Film Festival e non potevamo non chiedergli qualcosa sull'ultimo capitolo di una delle saghe cinematografiche più amate di sempre.

"Tutto quello che posso dire è che recentemente mi sono spostato in Inghilterra con la mia famiglia. Abbiamo cominciato a lavorare un po' e continueremo, ma… non posso parlare molto di questo… ecco sì, ho iniziato a lavorarci una volta finito con The Book of Henry, che spero possano vedere in molti! Inoltre stiamo scrivendo (con Derek Connolly, ndr) Jurassic World 2 che sarà diretto da J. A. Baiona, un regista magnifico insieme al suo produttore Baleen. Quindi voglio essere certo di non abbandonarli e che abbiano una sceneggiatura con la quale possano girare".

Colin Trevorrow ama il suo lavoro e come George Lucas ama prendere rischi, affrontare il pericolo del fallimento.

"George Lucas ha ispirato tante persone, con la sua forza di volontà, a scavare dentro la propria psiche e dentro la propria idea di mito. Per me lui è un'ispirazione non tanto per quanto riguarda Star Wars, ma per la sua immaginazione, per il coraggio nell'affrontare i rischi con il pericolo di fallire. Ed è qualcosa che cerco di fare tutti i giorni, quello di rischiare il fallimento. Perché se non lo fai, allora cosa fai?".

Trevorrow ci tiene a precisare che tutto quello che fa, lo fa per passione e amore, non per i soldi. Per questo non ama scrivere più storie contemporaneamente e vuole essere certo che J. A. Baiona abbia una buona scneggiatura per il suo Jurassic World 2.

"Sapete, sono sempre stato contrario a raccontare più storie contemporaneamente, e ora c'è un po' troppa sovrapposizione. Dobbiamo essere sicuri che Jurassic World 2 abbia tutto quello di cui ha bisogno e poi potremmo veramente iniziare a sviluppare più a fondo e capire quale sia l'obiettivo di Star Wars Episode IX".

E se i fans e gli addetti ai lavori sono curiosi di sapere cosa accadrà ai 'nuovi' protagonisti della saga divenuta un vero e proprio cult, Trevorrow vuole essere certo di raccontare una storia importante.

È una cosa che mi chiedo ogni giorno: perché dobbiamo ancora raccontare questa storia, perché abbiamo bisogno di sapere di più di questi personaggi? È su questo che ci stiamo concentrando al momento.

In una recente intervista rilasciata ad un settimanale americano, ha dichiarato che una domanda molto importante sulla figura di Rey avrà finalmente una risposta. Ma quando proviamo a chiedergli qualcosa di più, Colin Trevorrow ride e rispedisce al mittente l'affermazione:

È qualcosa di più grande di quanto possiate immaginare!

Guarda la photogallery
Star Wars Episode IX: intervista a Colin Trevorrow – 2