Le patate fritte hanno un indice glicemico più basso

-
Le patate fritte hanno un indice glicemico più basso

Al contrario se le friggiamo, lo shock termico a cui sono sottoposte rende gli amidi di superficie non completamente disponibili ad essere metabolizzato. L’indice glicemico è più basso. Ovviamente questo non deve indurci a pensare di poter abbuffarci di patatine fritte (e per friggerle la Masi raccomanda olio extravergine di oliva): come sempre ci vuole moderazione ed equilibrio. La nutrizionista consiglia due patate di media grandezza e fondamentale che siano fritte a regola d’arte.

E quelle al forno? Anche queste hanno un indice glicemico più basso di quelle lesse.

@Shutterstock

Loading...