Terza dose vaccino, Lopalco: “Protezione altissima contro varianti”

Terza dose di vaccino anti coronavirus? “La protezione data da tre dosi di vaccino anti Covid è altissima contro tutte le varianti di Sars-Cov-2 finora […]
- - Ultimo aggiornamento
Terza dose vaccino, Lopalco: “Protezione altissima contro varianti”

Terza dose di vaccino anti coronavirus? “La protezione data da tre dosi di vaccino anti Covid è altissima contro tutte le varianti di Sars-Cov-2 finora note”. Lo ha detto all’Adnkronos Salute Pier Luigi Lopalco, epidemiologo e ex assessore alla Sanità della Puglia, sottolineando però che le osservazioni che arrivano da Israele sulla maggiore protezione di 3 dosi Pfizer “sono ancora preliminari”.  

Per quanto riguarda invece le feste natalizie “se i nonni sono vaccinati, il rischio rispetto al contatto con i nipotini si riduce di molto. Se papà e mamma sono vaccinati, ancora di più. Se anche i nipoti fossero vaccinati sarebbe il massimo, ma ancora il vaccino per i piccoli non è disponibile. Quest’anno però la cena di Natale in famiglia può essere più serena rispetto allo scorso anno”.  

Rischio infreddature per le aule scolastiche troppo ventilate a causa del Covid? Tutto il contrario, spiega Lopalco: “Le finestre aperte sono protettive contro tutti i virus. L’aria fresca non ha mai causato malattie infettive. È un mito tutto italiano che dobbiamo sfatare”.