Quali sono i cellulari che emettono più radiazioni? Ecco gli smartphone con valori SAR più alti

Foto - Video
Ormai tutti noi abbiamo almeno un cellulare per telefonare, messaggiare o postare sui social. Ma quali sono gli smartphone che emettono più radiazioni e hanno più alto livelli di SAR? Ecco la lista
loading

Gli smartphone sono ormai parte integrante di molte delle nostre attività quotidiane. Li usiamo per scattare foto, girare video, condividere post sui social network, controllare le email e, ovviamente, per telefonare e inviare messaggi.

Ma quando li acquistiamo, quali sono le caratteristiche che prendiamo in considerazione per scegliere il cellulare più adatto a noi e alle nostre esigenze?

LEGGI ANCHE: — Il telefonino lo porti sempre così quando cammini? Non lo farai più dopo aver visto cosa può causare: ecco la spiegazione

Oltre alle funzionalità, alla memoria, alle innovazioni tecnologiche, sono davvero in pochi i consumatori che controllano anche il valore Sar dell’apparecchio che si accingono a comprare.

Eppure questa specifica tecnica è piuttosto importante visto che si riferisce al tasso di assorbimento di energia elettromagnetica da parte del nostro corpo mentre si utilizza – o semplicemente si tiene in tasca – il proprio smartphone, che come è noto emette un campo elettromagnetico a radiofrequenze.

Il valore Sar, che per legge deve essere indicato sulla confezione dei telefonini e sui siti ufficiali delle case produttrici, viene espresso in watt per chilogrammo e secondo la normativa europea non può superare i 2 W/kg.

Ma quali sono gli smartphone con il tasso di assorbimento più alto e quelli quelli più innocui? Per rispondere a questa domanda ci viene in aiuto il portale tedesco Statista che ha pubblicato l’elenco dei modelli in base al valore Sar.

Al primo posto, con 1,75 W/kg (il valore più alto) troviamo il modello Xiaomi Mi A1, seguito da OnePlus 5T, Huawei Mate 9, Huawei P9 Plus, Huawei GX8, Huawei P9, Huawei Nova Plus, OnePus 5, Huawei P9 Lite, iPhone 7, Sony Xperia XZ1 Compact, OnePlus 6, iPhone 8, Xiaomi Redmi Note 5 e ZTE Axon 7 Mini.

Il valore Sar più basso – appena 0,17W/kg – spetta al Galaxy Note 8 di Samsung, azienda che annovera i prodotti di telefonia cellulare con tassi di assorbimento inferiori a quelli realizzati da altri grandi produttori. Nella classifica degli smartphone con valori bassi troviamo, infatti, anche i Samsung S8, S8 Plus, S9 Plus, S7 edge e Galaxy A5 2016. In questo elenco sono presenti anche alcuni modelli della LG come G7 ThinQ e Q6, della ZTE, tra i quali Axon Elite, Blade A610 e V9, ma anche Moto G5 Plus e Moto Z di Motorola e HTC U11 Life.

(foto @shutterstock)

Guarda la photogallery
Smartphone e radiazioni
Il valore Sar
Il limite del valore Sar
Smartphone con valore Sar più alto
+2
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Loading...

Può interessarti anche