I ponti del 2022, pioggia di weekend lunghi quest’anno: segnatevi le date

Rispetto all’anno scorso il 2022 sarà più generoso con ponti e weekend lunghi dovuti alle festività: quando chiedere le ferie
- - Ultimo aggiornamento
loading

L’anno che ci siamo lasciati alle spalle non è stato dei migliori dal punto di vista dei ponti: molte delle festività comandate sono cadute di sabato o domenica, ma andrà meglio nel 2022 appena iniziato.

Ponti 2022, ecco quando richiedere le ferie

Vediamo insieme quando richiedere alcuni giorni di ferie per concedersi lunghi (e frequenti) fine settimana lontani dall’ufficio per ricaricare le batterie, rilassarsi o semplicemente trascorrere del tempo di qualità con la propria famiglia.

Leggi anche: >> VACANZE DI NATALE FINITE, DI NUOVO STRESSATI? BASTA BERE 8 BICCHIERI DI ACQUA AL GIORNO, ECCO COSA SUCCEDE AL FISICO

Molti di voi avranno approfittato del fatto che l’Epifania cadesse di giovedì 6 gennaio per staccare il venerdì e tornare operativi direttamente il 10 gennaio. Fino al 17 e 18 aprile – giorni dedicati a Pasqua e Pasquetta non ci sono grandi occasioni per riposarsi, ma il 25 aprile, Festa della Liberazione, cade di lunedì per cui la settimana lavorativa sarà più corta.

Leggi anche: >> CHE LAVORO FAI? QUESTA È L’UNICA DIETA ADATTA A TE

Il 2 giugno è dedicato alle celebrazioni per la nostra Repubblica e avrà luogo di giovedì, per cui chiedendo un giorno di ferie – il 3 giugno – si potrà approfittare di un rigenerante weekend lungo.

Ponti, dal 25 aprile all’8 dicembre: le occasioni per staccare la spina

Passiamo a Ferragosto: l’anno scorso cadeva di domenica, quest’anno di lunedì dunque si lavorerà di meno a meno che non abbiate già intenzione di prendere quella settimana come ferie.

Si arriva poi al 1° novembre, dedicato a tutti i Santi, che cade di martedì: anche in questo caso se chiedete il 31 come ferie trascorrerete 4 giorni ‘da paura’ lontani da ufficio e colleghi.

Infine l’8 dicembre sarà di giovedì, dunque è piuttosto scontato il ponte fino all’11 dicembre e il rientro il 12, Natale sarà di domenica, ma almeno Santo Stefano sarà di lunedì: anche in questo caso la settimana lavorativa sarà più corta.

Foto: Shutterstock