Gerry Scotti dimagrito: ‘Ho avuto problemi alle articolazioni’. La dieta da seguire e i cibi da evitare per il dolore articolare

Foto - Video
Gerry Scotti è apparso visibilmente dimagrito e i fan si sono subito allarmati ma lui ha tranquillizzato tutti svelando il problema che lo ha costretto a dimagrire. Dolori articolari e la necessità di perdere 10 kg: questo è il vero motivo dietro il dimagrimento del conduttore. Ecco cosa fare in caso di dolore articolare e i cibi da evitare
loading

Anche un buongustaio come Gerry Scotti che non ha mai nascosto la sua passione per il buon cibo ha dovuto frenare il suo appetito e di recente è apparso molto dimagrito. Il conduttore Mediaset ha infatti perso molto peso ma il suo dimagrimento non è stato dettato da una mera scelta estetica. È stato lui stesso a rivelare in una intervista al settimanale Chi i motivi di questo nuovo rapporto con il cibo che lo ha portato a prediligere una sana alimentazione per salvaguardare la sua salute.

Qui chili in più, ben 10, erano diventati un problema visto che Gerry soffre di dolori articolari. Bene ha fatto il noto conduttore a non eccedere nell’uso di medicine come gli antinfiammatori ma a rivedere i piatti da mettere a tavola.

‘Questo è il mio rimorso più grande’, Gerry Scotti in lacrime svela quel retroscena sulla salute

I dolori alle articolazioni sono molto comuni e per affrontare al meglio questo tipo di problema è sempre opportuno rivolgersi al proprio medico che darà i consigli più adeguati al caso. Nel contempo però, basta cambiare qualche abitudine a tavola per poter trovare un primo sollievo.

Esistono infatti cibi che sono alleati delle articolazioni ed altri che invece sono veri e propri nemici. Sì dunque allo zenzero da consumare quotidianamente come infuso o in pasticche. Via libera anche ad alimenti freschi come frutta e verdura, frutta secca, semi di quinoa e amaranto. Efficaci contro i dolori articolari anche il succo di limone, l’aceto di mele biologico e il classico olio di fegato di merluzzo, ricco di omega 3. Anche il tè verde, ricco di antiossidanti, e la vitamina E sono alleati preziosi per prevenire e calmare gli effetti dell’artrosi e del dolore articolare.

In caso di problemi alle articolazioni, sarebbero da bandire dal proprio menù le bibite zuccherate e il caffè e più in generale il cosiddetto cibo spazzatura. Meglio evitare anche i latticini: la caseina contenuta in questi alimenti favorisce l’infiammazione articolare. Da consumare con moderazione, quindi, anche il latte e lo yogurt. No anche alle carni rosse e al grano mentre bisogna stare attenti a non esagerare con le uova, le cui proteine animali potrebbero favorire il processo infiammatorio delle articolazioni.

Moderazione infine nell’uso delle solanacee, quegli ortaggi come pomodori, peperoni e melanzane che contengono un alcaloide tossico chiamato solanina che potrebbe in alcuni casi peggiorare lo stato infiammatorio.

Guarda la photogallery
Gerry Scotti
Gerry Scotti
Cibi alleati delle articolazioni
Cibo spazzatura
+1
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Loading...

Può interessarti anche