Giornata contro la violenza sulle donne, perché ricorre il 25 novembre?

Foto
Perché il 25 novembre è dedicato alla violenza sulle donne? La storia di coraggio delle sorelle Maribel (che forse non conosci)
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il 25 novembre di ogni anno ricorre la Giornata internazionale contro l’eliminazione della violenza sulle donne e ogni anno, nonostante aumentino denunce e deterrenti, si contano centinaia di vittime, ma perché proprio questo giorno?

Una risoluzione Onu del 1999 ha istituito la giornata contro la violenza sulle donne, il cui simbolo sono le scarpe rosse dell’artista messicana Elina Chauvet, ed è legata al brutale assassinio delle sorelle Mirabal nel 1960.

Giornata contro la violenza sulle donne, curiosità legate al 25 novembre

Patria, Minerva e Maria Teresa, originarie di Salcedo (Repubblica Domenicana) sono conosciute come le Mariposas, ovvero le ‘Farfalle’. Erano gli anni della dittatura di Trujillo, che vinse le elezioni illegalmente e con il supporto degli Stati Uniti: in circa 30 anni fece giustiziare illegalmente 50mila nemici politici.

Le tre sorelle Mirabal si organizzarono in una lotta per soverchiare il regime totalitarista guidando l’organizzazione clandestina rivoluzionaria Movimento 14 de Junio.

L’opera delle ‘Farfalle’ era profonda e instancabile tanto che quando Trujillo fece visita a Salcedo dichiarò di avere solo due problemi, la chiesa e le sorelle Mirabal.

Leggi anche: >> 16ENNE VITTIMA DI VIOLENZA DOMESTICA SALVATA CON UN GESTO VIRALE SU TIKTOK: COME CHIEDERE AIUTO ‘IN SILENZIO’

La polizia segreta del dittatore scoprì l’attività cospiratrice delle donne – e dei rispettivi mariti – incarcerandoli per sedizione nel maggio 1960. Qualche mese dopo le sorelle uscirono e mentre si recavano a far visita ai mariti ancora reclusi – era il 25 novembre -, la polizia segreta militare le intercettò portandole in un canneto.

Le sorelle Maribel simbolo della lotta alla violenza sulle donne

Lì le tre donne subirono violenze inaudite: sfregiate con decine di coltellate, gli agenti di Trujillo le strangolarono inscenando poi un incidente con la vettura (e i corpi) gettata in un dirupo.

L’opinione pubblica reagì con fermezza e l’azione rivoluzionaria delle ‘Farfalle’ trovò espressione nell’assassinio del dittatore il 30 maggio 1961.

Dal 2007 la provincia di Salcedo ha assunto il nome Hermanas Mirabal per celebrare il coraggio delle tre eroine.

Foto: Kikapress/Shutterstock

Guarda la photogallery
Giornata contro la violenza sulle donne, curiosità legate al 25 novembre
Giornata contro la violenza sulle donne, curiosità legate al 25 novembre
Giornata contro la violenza sulle donne, curiosità legate al 25 novembre
Come chiedere aiuto in modo silenzioso: il gesto contro la violenza sulle donne virare su Tik Tok
Loading...