La tavola perfetta per Natale: i consigli dell’esperta per evitare gaffe coi parenti

Foto
Dalla scelta della tovaglia alla mise en place ecco i consigli dell'esperta per una tavola di Natale perfetta e green.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Natale è sempre più vicino e su riviste, siti e pubblicità l’immagine di una tavola perfetta è tra i must. Effettivamente insieme all’albero la tavola diventa uno dei punti cardine delle festività: è qui che si riunisce la famiglia, in cui si condivide uno dei momenti più attesi. Ecco allora i consigli dell’esperta per evitare gaffe con i parenti, sfoggiare una tavola perfetta per Natale e perché no green&chic allo stesso tempo.

La tavola perfetta per Natale: i consigli dell’esperta per evitare gaffe coi parenti

Leggi anche: >> Natale, non ingrasserai di un etto con questi trucchetti

Innanzi tutto è bene non ridursi all’ultimo minuto a preparare la tavola, ma pianificarla. Accertatevi che la tovaglia che volete usare sia in ordine, così come piatti posate e bicchieri. Se si tratta di un servito che non usate spesso, rinfrescarlo un po’ potrebbe essere una bella idea!

Come spiegato dall’esperta di etiquette e bon ton Elisa Motterle a SodaStream, il brand leader dell’acqua frizzante fatta in casa senza spreco di plastica, l‘apparecchiatura dovrà essere più ricca del consueto proprio per sottolineare il momento speciale. Se avete dei bambini coinvolgeteli e fatevi aiutare!

Mise en place e tovaglia: come procedere

Una tovaglia di fiandra bianca è sicuramente la più elegante, ma per questa occasione sono perfette anche quelle colorate magari con i colori del Natale o perché no scozzesi. Per quanto riguarda la mise en place sì a sotto piatti e piattini per il pane che aggiungono un tocco speciale. Ricordate che il tovagliolo, come ripete sempre Csaba dalla Zorza a ‘Cortesie per gli ospiti’, va a sinistra e può diventare anch’esso una decorazione. Ad esempio legandolo con un nastrino e magari aggiungendo un rametto di bacche oppure un biscotto.

Centrotavola si o no? Attenzione alla forma e alle dimensioni

In queste occasioni non può mancare un centrotavola. Attenzione a non esagerare però; non deve essere eccessivamente ingombrante o alto da coprire la visuale di chi sta seduto davanti a noi e attenzione alla forma. Per un centro tavola impeccabile, sceglietelo della stessa forma del tavolo.

Una tavola perfetta e green

Infine come dicevamo all’inizio un consiglio per una tavola perfetta e anche green. Cerchiamo di evitare gli sprechi; se avete degli avanzi potete donarli: ci sono tanti enti benefici e app dedicate a questo! Realizzate un menù che sia ‘nostrano’: non scegliete piatti a base di alimenti provenienti da paesi lontani. Cercate di preferire i prodotti a chilometro zero meglio se di piccoli produttori e soprattutto di stagione.

Per un Natale green, no a carte nastri e fiocchi in PVC meglio la carta e perché no se avete i giornali vecchi fate i pacchetti con quelli! Niente bottiglie di plastica monouso, meglio usare l’acqua del rubinetto e se vi piace l’acqua frizzante tra le soluzioni green&chic c’è Duo di Soda Stream, che con un semplice tocco trasforma l’acqua di rubinetto in acqua e bibite gassate.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
tavola perfetta per Natale
non ridursi all'ultimo minuto
Mise en place e tovaglia: come procedere
Centrotavola si o no? Attenzione alla forma e alle dimensioni
+2