Charlene di Monaco, pronto il ritorno? Avvistato un uomo in clinica: chi è

Quando torna Charlene di Monaco? In clinica è spuntato un uomo alto, biondo e con gli occhi azzurri per riportarla a casa: di chi si tratta
- - Ultimo aggiornamento
loading

I festeggiamenti per la patrona di Montecarlo, Santa Devota, si stanno svolgendo senza Charlene di Monaco che attualmente è ancora in clinica: ad alimentare le voci di un suo imminente ritorno un insider su 20 Minutes.

Charlene di Monaco, il ritorno si avvicina: l’indizio che fa ben sperare

Alberto starebbe sborsando 130mila euro a settimana per garantire alla moglie le cure migliori nonostante ancora non ci sia una diagnosi ufficiale e univoca al suo profondo malessere. Il Principe ha già palesato insofferenza verso i media e le continue indiscrezioni, nonché verso il fatto che i due gemellini abbiano già trascorso troppo tempo lontani dalla loro madre.

Leggi anche : >> CHARLENE, IL TRAUMA POCO DOPO LE NOZZE: È SUCCESSO TUTTO COSÌ IN FRETTA

Ora auspica un ritorno, anzi starebbe già organizzando tutti i preparativi per farle lasciare la clinica e riportarla a casa, ai suoi doveri di madre, moglie e regnante. La fonte anonima che si è rivolta a 20 Minutes ha giurato di aver avvistato un uomo che non aveva le sembianze di Alberto nella segretissima struttura dov’è ricoverata Charlene di Monaco.

“Ho visto un uomo alto, biondo con gli occhi azzurri, indossava un cappotto con bottoni argentati”.

L’uomo descritto dall’insider altri non è che Andrea Casiraghi: sarebbe stato incaricato proprio da Alberto di riportare Charlene alla Rocca dopo più di due mesi di convalescenza, terapie e cure.

Leggi anche : >> CHARLENE, IL MESSAGGIO PER IL SUO COMPLEANNO È DA BRIVIDI: IL POST COMMOVENTE

Con il nipote del Principe ci sarebbero stati anche Jacques e Gabriella che potrebbero aver riabbracciato la madre dopo qualche settimana di lontananza.

Il compleanno appena trascorso in completa solitudine potrebbe dunque essere soltanto l’ultimo così triste per la Principessa… Staremo a vedere se effettivamente questi rumors saranno confermati.

Foto: Kikapress