Harry, quel segreto su Camilla svelato nel suo libro: Re Carlo su tutte le furie

Il Duca di Sussex rischia di essere bandito a vita dalla Royal Family? Re Carlo III sta prendendo precauzioni in caso di attacchi a Camilla
- - Ultimo aggiornamento
loading

In attesa dell’incoronazione di Re Carlo III e della salita al trono ufficiale del nuovo sovrano di Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, c’è qualcosa che rischia di minarla dall’interno: il libro di memorie scritto dal principe Harry, nel quale sembra esserci qualche riferimento non proprio gentile a Camilla. Ma cosa avrà mai scritto il secondogenito di Diana sull’attuale regina consorte?

LEGGI ANCHE:– Libro di Harry, William rischia grosso: il segreto che può rovinarlo

Cosa c’è su Camilla nel libro di Harry? Re Carlo pronto a far fronte a qualunque cosa

Andiamo con ordine e partiamo dal principio. Buckingham Palace è in stato di allerta per le rivelazioni e le frecciate che il Principe Harry potrebbe fare nei confronti della Famiglia Reale da quando è stato rivelato che sta scrivendo un libro di memorie, soprattutto per quello che potrebbe dire su Camilla.

LEGGI ANCHE :– Camilla, la ‘sporca’ abitudine che ha fatto infuriare Re Carlo: quanto spendeva a settimana per questo vizio

Da Oltremanica sono tutti sicuri che un eventuale attacco del figlio di Diana alla seconda moglie di suo padre potrebbe portare ad una rottura definitiva, sulla quale la Corona si sta già organizzando.

Qualora Harry dovesse portare Carlo a scegliere tra lui e la Regina Consorte, la decisione del sovrano sarebbe scontata e non potrebbe di andare in favore della moglie, con conseguenze irreversibili per il Duca di Sussex.

Il Duca di Sussex rischia di essere bandito a vita dalla Royal Family?

In caso di attacchi a Camilla nelle sue memorie, infatti, Harry e Meghan Markle verrebbero banditi a vita dagli eventi di Corte e sarà esclusa la possibilità di una loro partecipazione all’incoronazione di Carlo, prevista per il 6 maggio 2023.

Nessun attacco alla Regina Consorte, dunque, sarà tollerato. Un avvertimento indiretto agli editor del testo di Harry?

Photo Credits: Shutterstock