Regina Elisabetta, la scoperta dopo la sua morte: ecco cosa le piaceva sempre fare per se stessa

Dal giorno della sua morte, la stampa di tutto il mondo scopre piccoli dettagli sulle abitudini della Regina Elisabetta II
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dalla morte della Regina Elisabetta II, avvenuta lo scorso 8 settembre, l’interesse sulla famiglia reale resta alto, tanto da portare curiosi ed esperti a fare nuove scoperte sulle abitudini della sovrana.

LEGGI ANCHE : — “Sono stata io…”, quelle ultime parole della Regina prima della morte rivolte a Harry e William

Dopo la sua dipartita, infatti, la stampa si è concentrata su una serie di stranezze che la interessavano: Il conduttore televisivo Gyles Brandreth ha svelato alla rivista The Oldie che la Regina amava portare da sé l’ombrello, senza che nessun funzionario lo reggesse al posto suo. Perché?

A spiegarlo è stato lo stesso Brandereth raccontando un aneddoto risalente ai suoi anni di studi accademici: Dopo un discorso tenuto all’Università di Oxford nel 1968, il presidente dell’Unione di Oxford, William Waldergave, gli spiegò che la regina insiste per tenere sempre personalmente il suo ombrello “perché se lo tiene qualcun altro, la pioggia le cola lungo il collo”.

Foto: Kikapress