Acido folico, perché è così importante (non solo in gravidanza): i cibi più ricchi

Foto
Le donne in gravidanza e chi cerca di avere un figlio sa dell'importanza dell'acido folico; ma è fondamentale anche nella vita di ognuno.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Le donne in dolce attesa o che stanno cercando una gravidanza sanno che l’acido folico è importante. Ma in pochi sanno che è importantissimo anche nella vita di tutti i giorni e lo possiamo assumere attraverso il cibo.

Acido folico, perché è così importante (non solo in gravidanza): i cibi più ricchi

Leggi anche: >> SEI CARENTE DI VITAMINA D? ATTENZIONE A QUESTI SINTOMI E OCCHIO ALLA BILANCIA

L’acido folico fa parte del gruppo delle Vitamine B per l’esattezza è la B9. Per le donne che cercano di avere un figlio o coloro che sono in dolce attesa è importante per lo sviluppo del feto e lo protegge da malformazioni anche gravi come sai esempio la spina bifida. Ma la vitamina B9 è importante anche nel resto del corso della nostra vita. La dose giornaliera per un adulto è di almeno 400 microgrammi; dose che ovviamente cambia per le partorienti.

La funzione della Vitamina B9

Questa vitamina riduce i livelli di omocisteina, un amminoacido che se è in eccesso nel nostro corpo aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e ipertensione. Inoltre gioca un ruolo fondamentale nel ricambio cellulare delle mucose, in particolare quelle della bocca. Ha un ruolo attivo anche nella formazione dell’emoglobina.

L’acido folico lo si può assumere attraversi integratori, ma è contenuto naturalmente in molti alimenti come le verdure a foglia verde, nelle frattaglie nei legumi e nelle uova. La cottura fa si che gli alimenti ne perdano quasi la metà, per questo è bene consumare verdure fresche e o assumerlo esternamente.

Ma quali sono gli alimenti che ne contengono di più per 100 gr di prodotto?

In testa alla lista c’è la lattuga a foglia larga (con 1700 mcg) seguita da germe di grano, soia e corn fakes (1500 mcg) e fegato di pollo (800 mcg). E poi i muesli (650 mcg),  tuorlo d’uovo (tra i 320 e i 200 mcg), spinaci bolliti e le zucchine (270 mcg); le barbabietole rosse (250 mcg), gli asparagi i broccoli e i carciofi (240-180 mcg); i fagioli (50 mcg) e infine il cioccolato con 40 mcg.

Crediti foto@shutterstock

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità  e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Guarda la photogallery
Acido folico: l'importanza della vitamina B9
La funzione della Vitamina B9
Gli alimenti che contengono acido folico
Ma quali sono gli alimenti che ne contengono di più per 100 gr di prodotto?
Loading...