Colesterolo alto, la dieta per tenerlo sotto controllo: i cibi da evitare e da amare

Una buona alimentazione abbinata all'attività fisica è fondamentale per non incorrere in patologie serie
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il colesterolo alto è un problema che purtroppo affligge molte persone. Spesso si rende necessario l’intervento dei farmaci per tenerlo a bada, ma in molti casi si potrebbero ottenere risultati significativi con una giusta alimentazione. Ci sono infatti cibi che sarebbero assolutamente da evitare e altri invece che aiutano a non trovarsi nella spiacevole situazione del colesterolo alto. Una condizione da non sottovalutare, perché se presente nel sangue a livelli elevati, questa sostanza rappresenta un fattore di rischio per patologie come infarto, ictus e arteriosclerosi.

Leggi anche: >> GEPPI CUCCIARI PERDE 8 KG CON QUESTA DIETA: ECCO COME HA FATTO

Attenzione al colesterolo cattivo

Entro certi limiti questa molecola lipidica è necessaria al nostro corpo. Contribuisce alla costituzione delle membrane cellulari e alla crescita delle cellule stesse, e permette al fegato di produrre la bile. Fondamentale però è il controllo dei valori del colesterolo, specie quello LDL, anche detto cattivo. Una sana alimentazione, l’attività fisica e un consulto con il medico curante fanno la differenza in questo senso.

I cibi da evitare

Vediamo allora quali sono i cibi da evitare se si soffre di colesterolo alto. Carni grasse e insaccati, così come le interiora che contengono grandi quantità di colesterolo, come riporta GreenStyle.it. I grassi di origine animale, come strutto e lardo, il latte intero e la panna. Anche burro e formaggi non sono grandi alleati della nostra salute, così come gli oli vegetali saturi. L’elenco prosegue con uova e prodotti che le contengono, come la pasta all’uovo. Questo non vuol dire che non si debbano assumere uova, ma limitarsi a un paio di volte a settimana. Se si soffre di colesterolo meglio lasciar stare frutta esotica come avocado e noci di cocco, così come l’alcol e il cibo spazzatura. Occhio anche alle quantità di caffè, non più di 3 tazzine al giorno.

I cibi da amare

Per fortuna ci sono anche cibi che aiutano contro il colesterolo alto: frutta, verdura, legumi, cereali integrali. E ancora: funghi, frutta secca, pesce azzurro.

Crediti foto@shutterstock

Nota: il presente articolo è il frutto di una ricerca e di una elaborazione di notizie presenti sul web. Con la presente l’autore, la redazione e l’editore declinano ogni responsabilità e invitano i lettori ad eseguire un’attenta verifica e a rivolgersi sempre ad un medico specialista.

Loading...