Cosa succede sotto le lenzuola se mangi poche verdure: ecco la dieta dell’eros

Foto
Mangi poche verdure? Sbagli! Le verdure sono importanti per la tua alimentazione e per le tue prestazioni fisiche. Ecco cosa succede sotto le lenzuola se mangi poche verdure. I consigli sulla dieta dell'eros.
- - Ultimo aggiornamento
loading

L’intesa sessuale passa anche dalla tavola. È da sempre riconosciuto che alcuni alimenti siano alleati del sesso e che grazie alle loro proprietà afrodisiache, possano trasformare una semplice serata romantica in una intensa notte di passione. Ma ce ne sono alcuni che davvero non ci aspetteremmo di trovare nel lungo elenco dei cibi capaci di potenziare le prestazioni sotto le lenzuola: le verdure.

LEGGI ANCHE: — Controlla, è cambiato anche a te il segno zodiacale? Cosa è successo dopo l’eclissi del 27 Luglio

Oltre ad essere ricche di nutrienti e consigliate in qualunque tipo di dieta, alcuni prodotti dell’orto favoriscono anche l’unione amorosa. Ne sono convinti anche chef stellati e nutrizionisti che, interpellati nell’ambito di uno studio promosso da Polli Cooking Lab, hanno confermato il binomio verdure-eros.

IL TUO PARTNER E’ DI QUESTO SEGNO ZODIACALE? ATTENTA, IL TRADIMENTO E’ DIETRO L’ANGOLO

Tra le verdure più afrodisiache? Per gli uomini, sicuramente gli asparagi: questo alimento, che ricorda oltretutto la forma dell’organo sessuale dell’uomo, è capace di stimolare la produzione di ormoni maschili favorendo così una maggiore virilità. Anche la cicoria ha proprietà benefiche per le prestazioni sessuali, essendo ricca di androstenedione.

Per passare con facilità dalla tavola al letto, nel piatto della coppia non dovrebbero poi mancare aglio e cipolla, che stimolano la circolazione e tonificano, così come anche l’ortica, che in aggiunta ha proprietà depurative. E che dire del re degli afrodisiaci, il peperoncino? Grazie alle sue capacità vasodilatatorie, favorisce l’afflusso di sangue nelle zone genitali.

Tra gli alimenti vegetali che non dovrebbero mai mancare nella dieta dell’eros, gli esperti indicano anche melenzane, peperoni, sedano e rucola. Ma anche il mais, che favorisce la produzione di dopamina, e il finocchio che, consumato anche sotto forma di semi, aiuta il processo digestivo predisponendo il corpo a lasciarsi andare al piacere.

Oltre alle verdure, anche molte comuni spezie possono favorire l’incontro sotto le lenzuola. Dalla cannella stimolante e carminativa, al rosmarino tonificante e rinvigorente, passando per la salvia e lo zafferano, che contengono sostanze simili agli ormoni, senza trascurare lo zenzero, regolatore naturale del testosterone nella prostata.

Insomma, una cena a base di verdure è il primo passo verso il piacere: non appesantisce e stimola il desiderio!

(foto @shutterstock)

Guarda la photogallery
La dieta dell'eros
La dieta dell'eros
Gli asparagi
Aglio, cipolla e peperoncino
+2