Salmone norvegese, i benefici incredibili; ma attento a questi rischi per la salute

Foto
Salmone, ricco di Omega 3 proteine e Vitamine ha molteplici effetto benefici per il nostro organismo ma attenzione a non esagerare
-
loading

Tra gli alimenti che possono portare benefici al nostro organismo c’è il salmone norvegese. Ricco di vitamine e di omega 3 ha molte proprietà nutrizionali, ma bisogna fare attenzione alle controindicazioni.

Salmone norvegese, i benefici incredibili ma attento a questi rischi per la salute

Leggi anche: >> NON SOLO OMEGA-3, MAI SENTITO PARLARE DI OMEGA-9? ECCO COSA SONO E PERCHÉ SONO FONDAMENTALI

Si tratta di un alimento ricco di proteine, sali minerali e vitamine A, C, B6, B12 e la D che aiuta la mineralizzazione delle ossa, combattendo l’osteoporosi e la fragilità ossea. È ricco di Omega 3, alleato per contrastare l’invecchiamento delle cellule e dei tessuti e nella protezione del sistema cardiovascolare. Inoltre aiutano a ridurre le infiammazioni, riducono il declino cognitivo e agiscono come antidepressivi  naturali.

Tuttavia nonostante gli innumerevoli effetti benefici bisogna fare attenzione a non esagerare con il suo consumo sia esso fresco che affumicato. In primis perché è molto calorico quindi è bene limitare il suo consumo a 1-2 volte a settimana. Non va abbinato con formaggi e uova alimenti ricchi di colesterolo. L’alta presenza di sodio, lo rende un alimento sconsigliato per chi soffre di ipertensione.

Il salmone, assorbe i metalli pesanti presenti nell’acqua che possono essere nocivi per lo sviluppo del sistema nervoso di un feto. Ecco perché è sconsigliato mangiarlo in gravidanza. Inoltre spesso negli allevamenti vengono utilizzati mangimi che possono contenere disinfettanti, antibiotici, ormoni e coloranti che possono essere dannosi per la nostra salute.

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Proprietà del salmone
proteine, sali minerali e vitamine
attenzione a non esagerare con il suo consumo
sconsigliato mangiarlo in gravidanza