La “strana” abitudine di Re Carlo: quella speciale vaschetta con il ghiaccio che porta sempre con sè. Ecco il motivo

Le manie di Re Carlo III arrivano fino al ghiaccio da mettere nel bicchiere per i suoi cocktail
- - Ultimo aggiornamento
loading

Mentre la stampa internazionale si interessa al principe Harry e ai segreti spifferati nella biografia Spare, si avvicina un giorno molto importante per Re Carlo III e la famiglia reale inglese: quello dell’incoronazione, che avverrà il prossimo 6 maggio 2023.

LEGGI ANCHE:– Meghan e quel cucchiaio molto particolare regalato a William per Natale: serviva per quella ‘passione’ del marito di Kate

Dopo anni di attesa al fianco della Regina Elisabetta II, l’erede al trono si appresta a vivere il suo momento e presto la cerimonia entrerà nel vivo. Tutto è già stabilito da tempo, nella più classica delle tradizioni Windsor. Tra assistenti personali e protocollo, Carlo si prepara a questo momento da una vita intera.

Proprio a proposito delle sue manie, da tempo si vociferano di sue strane abitudini tra cui quella svelata al Daily Star dall’autrice Katherine McGee, secondo cui Carlo non apprezzerebbe il ghiaccio a forma di cubetti per i suoi cocktail.

Per questo, viaggerebbe sempre provvisto di una vaschetta per cubetti da ghiaccio rotondi. Il motivo? il figlio della Regina Elisabetta non apprezzerebbe il tintinnio del ghiaccio spigoloso nel bicchiere…

Foto: Kikapress